IL MARCHIO

PRESENTAZIONE DEL MARCHIO

Limky* è un marchio di abbigliamento ecologico per l'allattamento al seno lanciato nel giugno 2021.

Offriamo capi moderni, comodi e pratici, appositamente studiati per l'allattamento e adatti anche alle donne in gravidanza.

Con una doppia apertura frontale o laterale, i nostri ingegnosi sistemi di apertura, semplici e discreti, facilitano la vita quotidiana delle future mamme, delle madri che allattano o dei tiralatte.

Una vera e propria risorsa per alleggerire il carico mentale delle madri e aiutarle a portare a termine il processo di allattamento all'aperto, indipendentemente dal momento o dal luogo in cui il bambino ha fame.

Alcuni dei nostri capi hanno una vestibilità ampia e materiali elasticizzati senza cuciture sul ventre, consentendo alle future mamme di indossare i loro abiti fin dal momento della gravidanza.



UN MARCHIO ECO-RESPONSABILE PRODOTTO IN FRANCIA E IN PORTOGALLO

Preoccupati del rispetto del nostro pianeta e della nostra pelle, realizziamo le nostre collezioni in Francia e Portogallo con materiali organici o riciclati.

Abbiamo lavorato ai nostri progetti in collaborazione con designer francesi come Anaïs di SharemyCreat o Sandrine di Portez vos idées.

Le nostre produzioni sono realizzate nel nostro laboratorio nel nord della Francia o nella nostra fabbrica situata nella regione di Porto, in Portogallo.

Selezioniamo con cura le materie prime provenienti da agricoltura biologica. Offriamo una collezione di cotone biologico al 100% la cui materia prima proviene dall'Europa. Le nostre felpe sono realizzate in cotone organico riciclato o in PET riciclato, interamente tessute presso il nostro produttore nel nord della Francia.

Inoltre, per agire a favore del pianeta e in qualità di membro del collettivo 1% for the planet, doniamo ogni anno l'1% del nostro fatturato ad associazioni che lavorano per il rispetto del nostro pianeta.

* Limky è un membro del collettivo "1% per il pianeta".

LA NOSTRA STORIA

Siamo Joy e Doriane, due amiche di lunga data, rispettivamente di Lione e dell'Ovest della Francia.

Nonostante i tabù, i pregiudizi e le difficoltà, per noi l'allattamento al seno era ovvio perché è la raccomandazione dell'OMS.

Ma ha assunto un significato del tutto nuovo quando Joy ha saputo, all'ottavo mese di gravidanza, che a sua madre era stato diagnosticato un cancro (l'allattamento al seno riduce significativamente il rischio di cancro al seno).

Sensibili alla complessità dell'essere madre, all'isolamento durante il periodo di maternità, alle difficoltà del periodo post-parto e dell'allattamento, abbiamo voluto agire per normalizzare l'allattamento e facilitare la vita quotidiana delle madri.

Amiamo uscire, sia in piazza che al ristorante con gli amici, così come viaggiare, quindi per noi era fondamentale realizzare l'idea di poter allattare in ogni circostanza!

Questo non è stato sempre facile per i primi due allattamenti di Doriane, che spesso era costretta a scoprire il seno o la pancia per allattare in luoghi pubblici, nonostante il suo leggero pudore.

"Quando stavo per partorire, io e mio marito ci siamo allontanati dalla famiglia e dagli amici. Le giornate potevano essere lunghe e per me era essenziale uscire e incontrare persone. Non volevo che l'allattamento al seno mi ostacolasse e mi rendesse più isolata.

Abbiamo quindi deciso di dare vita a Limky per mettere la nostra determinazione al servizio di tutte le donne, con tutte le diversità di corpi e di esperienze di allattamento. #Milky

Perché "la chiave per un allattamento di successo è anche una donna che si sente bene e quindi si sente bella e a suo agio nei vestiti".